Anche la Deutsche Marine potrebbe beneficiare dell'aumento dello sforzo di difesa tedesco

Informazioni importanti: un problema tecnico ha impedito agli abbonati di rinnovare l'abbonamento con lo stesso indirizzo e-mail. Il problema ora è risolto. Dall'annuncio dell'attuazione di uno sforzo eccezionale da parte di Berlino per modernizzare le sue forze armate, che ha portato a un budget di investimento di 100 miliardi di euro presentato dal cancelliere Olaf Scholz pochi giorni dopo l'inizio dell'offensiva russa in Ucraina, molti programmi sono stati lanciati in tutta il Reno per la Luftwaffe (velivoli F-35 e Typhoon ECR, elicotteri CH-47F, SCAF, Eurodrone) e per la Bundeswehr (VCI Marder, munizioni, difesa antiaerea -aria e antimissilistica..). D'altra parte, la Deutsche Marine...

Leggi l'articolo

Nuova dimostrazione di forza cinese intorno a Taiwan dopo la visita di un senatore Usa

Mentre l'attenzione dei media è concentrata sulla guerra in Ucraina, le tensioni tra Pechino e Washington sull'isola di Taiwan continuano a crescere, con forti dimostrazioni di forza degli eserciti cinese e americano vicino all'isola indipendente. Così, questo fine settimana, i gruppi navali delle portaerei USS Ronald Reagan e USS Abraham Lincoln hanno partecipato a un'importante esercitazione congiunta tra l'isola giapponese di Okinawa e Taiwan, dopo che il gruppo navale cinese della portaerei Liaoning era rientrato da un'esercitazione nel Pacifico occidentale passando attraverso lo stretto di Miyako pochi giorni prima. Oggi erano 30 aerei di...

Leggi l'articolo

La Russia ha testato il suo missile antinave ipersonico 3M22 Tzirkon alla sua portata massima di 1000 km

Le armi ipersoniche, e più in particolare gli eserciti ipersonici russi, hanno alimentato numerosi dibattiti per diversi anni, sia che si tratti della vulnerabilità delle grandi unità navali in quanto sistemi capaci o meno di contrastare tali missili in evoluzione oltre Mach 5. Dall'annuncio dell'ingresso in servizio del missile balistico aviotrasportato Kinzhal nel 2019, Mosca ha sfruttato questa preoccupazione, molto percepibile in Occidente, spesso riferita dai media privi di prospettiva sull'argomento. Tuttavia, la Marina russa ha appena sollevato uno dei dubbi che aleggiava da diversi mesi in merito alle prestazioni annunciate del suo missile anti-nave ipersonico 3M22 Tzirkon, annunciando...

Leggi l'articolo

General Atomics presenta una versione di bordo del suo drone MALE MQ-9B SkyGuardian

Negli ultimi due decenni, i droni da combattimento Medium Altitude Long Endurance, o MALE, come il famoso MQ-1 Predator della American General Atomics, e il suo successore MQ-9A Reaper, hanno cambiato profondamente il combattimento aria-terra. Dotati (come suggerisce il nome) di una lunga autonomia dell'ordine di 30 ore per il Razziatore, questi dispositivi possono pattugliare e sorvegliare vaste aree grazie a avanzati sistemi elettro-ottici e colpire bersagli con munizioni aria-superficie come il Missile AGM-114 Hellfire e bomba guidata GBU-38 JDAM. Mentre la loro efficacia nei combattimenti ad alta intensità resta da determinare a causa della significativa vulnerabilità, e questo...

Leggi l'articolo

I bombardieri cinesi H-6J si addestrano per sganciare mine navali

Se la Marina cinese è ormai solida in termini di flotta di superficie, con nei prossimi mesi una flotta composta da 5 incrociatori Tipo 055 e 25 cacciatorpediniere Tipo 052D in linea, più un centinaio di fregate e corvette, resta minacciata americana ma anche giapponese , sottomarini sudcoreani o addirittura australiani (in un lontano, molto lontano futuro...), come dimostra l'incidente della USS Connecticut nel Mar Cinese due mesi fa. Nonostante siano state adottate misure a medio termine, come il graduale arrivo di nuovi sottomarini Tipo 039C o la possibile sostituzione dei primi 20...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza della Marina francese?

L'entrata in servizio della nuova fregata Alsazia, che offre capacità antiaeree potenziate pur mantenendo le capacità di guerra antisommergibile e anti-nave dei FREMM di classe Aquitania, è stata giustamente salutata come un passo importante nello sforzo di modernizzazione la marina francese. Molti altri programmi sono in corso per supportare questo sforzo, tra cui le fregate di difesa e di intervento FDI, i sottomarini d'attacco nucleare classe Suffren, le petroliere classe Jacques Chevallier, le future Ocean Patroller o ancora il programma di guerra SLAM-F Mines, tutti per entrare in servizio nel corso…

Leggi l'articolo

L'eurofondamentalismo del Ministero delle Forze Armate danneggia le capacità di equipaggiamento degli eserciti?

Per quasi un decennio il Ministero della Difesa, divenuto Ministero delle Forze Armate, e la Direzione Generale degli Armamenti, che sovrintende a tutti i programmi industriali per le Forze armate, hanno quasi sistematicamente privilegiato una visione europea dei programmi di Difesa. . Così, durante la sua ultima udienza, il Delegato Generale per gli Armamenti, Joel Barre, ha escluso la possibilità di dare la preferenza al Falcon X della Dassault Aviation per la sostituzione dell'Atlantic 2 della Patrouille Maritime, qualora il programma MAWS dovesse essere fatto senza La Germania (che ha appena ordinato a 5 Poseidon P-8A americani di sostituire i suoi P-3C più vecchi), sostenendo che ...

Leggi l'articolo

52 caccia cinesi sono entrati nella zona di controllo aereo di Taiwan

L'aviazione cinese ha effettuato, tra l'1 e il 2 ottobre in occasione della festa nazionale del Paese, una dimostrazione di forza senza precedenti nei pressi dell'isola di Taiwan, provocando diversi decolli di aerei da combattimento taiwanesi, e una vigorosa protesta delle autorità di Taipei. Il 1 ottobre, una prima formazione di 18 cacciabombardieri J-16 accompagnati da 4 cacciabombardieri Su-30, oltre a due bombardieri H-6 e un velivolo da pattugliamento marittimo Y-8 ha effettuato una prima esercitazione a sud del controllo aereo taiwanese zona. Poche ore dopo, la notte del 1°...

Leggi l'articolo

Qual è il record del mandato quinquennale di Emmanuel Macron in termini di Difesa?

Con la conferma di un nuovo budget dell'Esercito di 1,7 miliardi di euro per l'anno 2022, portandolo a 40,9 miliardi di euro, ovvero un aumento complessivo di quasi 9 miliardi di euro dal 2017, il governo e il ministro delle Forze Armate, Florence Parly, confermare il rispetto stretto-senso della Legge di Programmazione Militare 2019-2025, e le promesse fatte da Emmanuel Macron durante la precedente campagna presidenziale

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE