Il cannone semovente K9 Thunder della Corea del Sud punta a una gittata di oltre 100 km in pochi anni

Con oltre 2400 unità consegnate e ordinate, metà delle quali destinate all'esportazione verso 8 forze armate nel mondo, il semovente sudcoreano K9 Thunder, Hanwha, è innegabilmente uno dei grandi successi degli ultimi 30 anni nel campo della armature cingolate pesanti come artiglieria semovente.

Ben protetto, dotato di un sistema di artiglieria autocaricante e di un tubo calibro 155 da 52 mm che gli conferisce un'autonomia di 40 km con proiettili convenzionali e 50 km con proiettili a propulsione, e mobile grazie al suo motore turbodiesel da 1000 CV per una massa di combattimento di 47 tonnellate che gli conferiscono un rapporto potenza/peso di 21 CV per tonnellata, il K9 Thunder ha davvero qualcosa da sedurre.

I suoi ornamenti sono tanto più attraenti in quanto è economico con un prezzo unitario di circa $ 11 milioni e un ambiente operativo sviluppato con, in particolare, un porta munizioni corazzato con trasferimento automatizzato K10 basato sulla stessa piattaforma, infatti oggi il K9A1 Thunder è senza dubbio uno dei migliori sistemi di artiglieria sotto armatura in servizio.

Pochi giorni fa le autorità sudcoreane hanno annunciato il finanziamento di un'evoluzione, K9A2, che consente di migliorare l'automazione del sistema e di dotarlo di sistemi di comunicazione e puntamento balistici modernizzati, in modo da aumentare la precisione, in batteria e velocità fuori batteria e velocità di fuoco, migliorando al contempo l'interoperabilità con le forze e i sistemi circostanti.

Per questo, Seoul investirà 2,36 trilioni di won, o 1,81 miliardi di dollari, con l'obiettivo di rendere operativo il K9A2 entro il 2027. Ma la storia di Thunder non finirà qui. Gli eserciti sudcoreani e Hanwha Defence, infatti, stanno lavorando alla versione A3 del sistema che dovrebbe entrare in servizio all'inizio del prossimo decennio, e che promette un incremento molto significativo in termini di capacità.

Infatti, come il programma Extended Range Cannon Artillery, o ERCA, dell'US Army, il K9A3 dovrebbe essere dotato di un tubo calibro 58, cioè 58 volte il diametro del munizionamento (155mm) quindi 9 metri, contro il calibro 52 del K9A1 /2 (8,06 metri).


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Artiglieria | Costruzione di veicoli blindati | Corea del Sud

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

Tutto

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE