Il caccia sudcoreano KF-21 Boramae potrebbe raggiungere la piena capacità operativa prima dell'F-35...

È raro che un programma così complesso come lo sviluppo di un nuovo aereo da combattimento non subisca ritardi. Ciò è tanto più notevole se si tratta del primo velivolo da combattimento sviluppato da un'industria aeronautica peraltro a cavallo della nuova generazione.

Questo è infatti ciò che i sudcoreani del gruppo sudcoreano KAI stanno per realizzare con il programma KF-21 Boramae, mentre il 6ᵉ e ultimo dei prototipi previsti ha appena effettuato un primo volo 33 minuti per Gyeongnam-do nel sud del paese (nell'illustrazione principale).

Il programma conta ora quattro velivoli monoposto, numeri 1, 2, 3 e 5; così come due versioni biposto, n° 4 e 6. per completare i test, esplorare l'inviluppo di volo e testare e convalidare l'equipaggiamento elettronico e gli armamenti del velivolo, meno di un anno dopo il primo volo del dispositivo.

Un mese fa, anche la KF-21 aveva ottenuto, sotto questo aspetto, una prima qualificazione al combattimento parziale, mentre si prevede che il velivolo riceverà la sua piena capacità di combattimento dal 2026, quando entrerà in servizio per sostituire gli F-4 e F-5 ancora in servizio con le forze aeree meridionali-coreane.

Il KF-21 Boramae ha effettuato il suo primo volo meno di un anno fa, nel luglio 2022. Da allora, altri 5 prototipi, tra cui due biposto, sono stati prodotti e stanno prendendo parte al programma di test di volo
Il KF-21 Boramae ha effettuato il suo primo volo meno di un anno fa, nel luglio 2022. Da allora, altri 5 prototipi, tra cui due biposto, sono stati prodotti e stanno prendendo parte al programma di test di volo

Si segnala, a tal proposito, che nel caso in cui le ultime fasi del programma si svolgessero secondo la tempistica finora rispettata alla lettera, il KF-21 Boramae raggiungerebbe la piena operatività, ed entrerebbe in serie produzione, prima dell'F-35A, anche se il programma sudcoreano è stato lanciato solo nel 2010, 15 anni dopo il Lightning II.

È vero che i due programmi sono difficili da confrontare, l'F-35 è significativamente più avanzato nelle aree di stealth, fusione di dati e sensori. Tuttavia, tale divario, peraltro amplificato dal fatto di essere una novità assoluta per l'industria aeronautica sudcoreana, tende a dimostrare tutti gli squilibri strutturali che ostacolano il programma americano e ne ostacolano seriamente il buon andamento.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Aviazione da caccia | Costruzione di aerei militari | Corea del Sud

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli