La Germania ordina 38 caccia Typhoon con prestazioni estese

Nel marzo 2020, a seguito di un'ampia consultazione volta a sostituire la sua flotta di cacciabombardieri Panavia Tornado, La Germania ha annunciato l'ordine 30 caccia F / A 18 E / F Super-Hornet e 15 EA-18G Growlers della Boeing americana, oltre a 93 nuovi Aerei da combattimento Eurofighter Typhoon. Ma tra questi 93 velivoli, 33 non erano destinati a sostituire il Tornado in servizio dall'inizio degli anni '80, ma i primi caccia Typhoon acquisiti dalla Luftwaffe all'inizio degli anni 2000. Questo ordine è stato appena formalizzato da Berlino, accompagnato da un ordine per 5 dispositivi cablati per per la sperimentazione, per un importo complessivo di 5,4 miliardi di euro, dopo quasi un'attesa un anno dopo il suo annuncio iniziale.

I nuovi Typhoon che riceverà la Luftwaffe non avranno più molto in comune con le prime copie che andranno a sostituire. In effetti, la tranche I aveva solo capacità Air-Air, la missione principale dell'aereo, e il suo armamento era limitato al cannone Mauser BK-27 da 27 mm e ai missili AIM-120 e IRIS-T per combattimento aereo. I nuovi velivoli che riceverà la Luftwaffe, appartenenti alla Tranche 3B, hanno invece ampie capacità di carico utile, in particolare con il missile aria-aria. AIM-132 ASRAAM e soprattutto il missile europeo a lungo raggio METEOR, così come capacità di attacco aria-terra, con il trasporto di missili da crociera Taurus KEPD 350, missili anti-nave Marte ER, AGM-88 Missili anti-radiazioni nocivi e presto da Lancia 3 missili aria-superficie UK.


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso completo agli articoli di notizie, analisi e sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

A partire da 5,90€ al mese (3,0€ al mese per gli studenti) – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE