Il tedesco Diehl presenta una versione stealth del suo missile aria-aria a corto e medio raggio IRIS-T

Il gruppo tedesco Diehl Défense ha presentato, alla fiera Eurosatory 2022, una nuova versione del suo missile aria-aria a corto e medio raggio IRIS-T. Designato Iris-T FCAAM per Futur Combat Air to Air Missile, il nuovo missile è progettato per il futuro SCAF, portando diverse importanti innovazioni, tra cui una forma stealth. Sviluppato come alternativa ai missili britannici ASRAAM e americani AIM-9 Sidewinder, il missile aria-aria IRIS-T è stato progettato dal gruppo tedesco Diehl Defense in collaborazione con Canada, Grecia, Italia, Norvegia e Svezia a partire dal 1995. Il missile è entrato in servizio nel 2005 e...

Leggi l'articolo

La Serbia potrebbe rivolgersi al Typhoon se la Francia si rifiutasse di consegnare "certi missili"

Le cose non vanno come sperato tra Parigi e Belgrado per quanto riguarda una possibile acquisizione di 12 aerei Rafale per sostituire i vecchi Mig-29 dell'aviazione serba. Se le trattative continuano con l'aviazione Dassault e l'Hotel de Brienne, sembra che le autorità serbe siano irritate dal rifiuto di Parigi di consegnare alcuni missili. E per dare peso a questa insoddisfazione, Nebojša Stefanovi, il ministro della Difesa serbo, ha annunciato il 16 aprile di aver avviato, parallelamente alle trattative con Parigi, discussioni con Londra sui caccia Typhoon, specificando che il primo dei due a soddisfare...

Leggi l'articolo

Quali sono le conseguenze dell'acquisizione da parte del Pakistan di 25 caccia cinesi J-10CE?

Sono passati 13 anni, dal 2008, che le autorità pakistane hanno studiato la possibilità di acquisire una flotta di caccia J-10 monomotore da Pechino, e molte voci hanno annunciato l'ordine come imminente in diverse occasioni. Ora è fatto, poiché hanno confermato di aver firmato un contratto per l'acquisizione di 25 J-10CE, versione da esportazione del J-10C in servizio all'interno delle forze aeree dell'Esercito popolare di liberazione, al fine di equipaggiare due squadroni di 12 velivoli. Se l'importo del contratto non viene menzionato, il suo calendario sembra particolarmente breve, poiché si tratta di presentare il nuovo dispositivo durante i festeggiamenti della festa della Repubblica,...

Leggi l'articolo

Presto in servizio una nuova versione del caccia pesante cinese J-15?

Per quanto riguarda il caccia da superiorità aerea J-11 derivato dal Su-27, o il cacciabombardiere J-16 derivato dal Su-30, il caccia standard da portaerei dell'aviazione navale cinese, il J-15, risulta da un reverse engineering di un caccia russo della famiglia Flanker, in questo caso un Su-33 acquisito dall'Ucraina quando Pechino acquisì lo scafo della portaerei Varyag, lasciato inutilizzato nei cantieri navali ucraini dopo l'implosione dell'Unione Sovietica. Ma a differenza del J-11B, e soprattutto del J-16, il J-15 aveva subito pochi ammodernamenti nel processo di conversione, e soffriva di diversi difetti che già colpivano il suo fratello maggiore sovietico, in particolare...

Leggi l'articolo

Perché lo standard Rafale F4 sta riscuotendo un tale successo internazionale?

Con l'annuncio dell'ordine fermo di 80 velivoli da combattimento da parte degli Emirati Arabi Uniti, il Rafale è diventato, con 242 velivoli ordinati per l'esportazione da 6 forze aeree, il più grande successo commerciale internazionale della sua generazione, nettamente surclassando altri velivoli della stessa categoria come l'Eurofighter Typhoon, il Super Hornet o il Su-35, e aerei ancora più leggeri della stessa generazione come lo svedese Gripen o l'americano F-16 Block 70/72+ Viper. Al mondo, solo il Lockheed-Martin F-35, che gode del costante supporto strategico di Washington e di un budget di ricerca e sviluppo 12 volte superiore a quello dell'aereo...

Leggi l'articolo

Gli Emirati Arabi Uniti ordinano 80 Rafale F4 dalla Francia per 16 miliardi di euro

Se durante la vorticosa visita di Emmanuel Macron nei paesi del Golfo dal 2 al 4 dicembre era previsto un ordine per un aereo Rafale, pochissimi speravano che raggiungesse un tale volume! Infatti, il presidente francese e il suo omologo degli Emirati, il principe ereditario Sheikh Mohammed Bin Zayed Al-Nahyan, comunemente noto come MBZ, hanno firmato questa mattina due contratti per un importo record di 16 miliardi di euro relativi in ​​primo luogo all'acquisizione di 80 velivoli Rafale secondo lo standard F4 per 14 miliardi di euro, inclusi gli aeromobili ma anche le infrastrutture di manutenzione, i pezzi di ricambio e la formazione del personale, oltre a un contratto da 2 miliardi di euro con...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza dell'Air and Space Force?

Nella notte dal 13 al 14 aprile 2017, 5 aerei Rafale della base di Saint-Dizier scortati da 4 Mirage-2000-5, 2 aerei Awacs e 6 aerei cisterna KC-135, hanno effettuato un raid della durata di 10 ore e 7000 km colpire e distruggere utilizzando i 2 missili da crociera SCALP portati da ciascuno dei Rafale, gli impianti chimici siriani utilizzati dal regime del presidente Bashar El Assad, nel quadro di una coalizione tripartita che riunisce Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Nonostante le significative difese antiaeree siriane implementate, tutti gli obiettivi presi di mira dalla coalizione colpiscono in...

Leggi l'articolo

Accelera la corsa dei missili aria-aria a lunghissima gittata tra Stati Uniti, Cina e Russia

Dall'inizio degli anni '60, l'ascesa della flotta di bombardieri a lungo raggio sovietici divenne un grave problema per l'aeronautica e la marina statunitense. Nel tentativo di proteggere la flotta dai raid dei bombardieri Tu-95, Tu-16 e Tu-22 armati di potenti missili antinave spesso supersonici, la Marina degli Stati Uniti ha sviluppato contemporaneamente due sistemi d'arma complementari: il trittico costituito dal missile di superficie -air SM-2, il radar SPY-1 e il sistema AEGIS che ha equipaggiato gli incrociatori di classe Ticonderoga e poi gli Arleigh Burke Destroyer per rispondere alla potenziale saturazione dei sistemi di difesa tradizionali che richiedevano un radar di...

Leggi l'articolo

L'Argentina fa un passo avanti verso l'acquisizione di caccia JF-17 Block III sino-pakistano

Dalla fine della guerra delle Falkland, il governo argentino ha dovuto affrontare un blocco infallibile da Londra per impedirgli di acquisire nuovi aerei da combattimento. È vero che con due cacciatorpediniere, due fregate, una nave portacontainer e una nave d'assalto della Royal Navy da attribuire a piloti argentini ai comandi dei loro Mirage, Skyhawk e Super-Etendard, si comprende che l'ipotesi di vedere Buenos Aires una volta acquisire di nuovo una moderna forza aerea potrebbe difficilmente piacere alle autorità britanniche. Poiché tutti gli aerei da combattimento occidentali sono dotati di sedili eiettabili del produttore britannico Martin Baker, l'opposizione di ...

Leggi l'articolo

L'esercito americano preferisce Dynetics all'Iron Dome di Israele per la difesa aerea ravvicinata

Dopo le dimostrazioni di forza ed efficienza fatte dai sistemi Iron Dome per proteggere le città israeliane dai razzi di Hamas in questi mesi, si potrebbe ragionevolmente pensare che l'offerta congiunta di Rafael e Raytheon sarebbe stata preferita dall'esercito americano a quella dell'americana Dynetics per fornire una stretta protezione antiaerea dei siti dell'esercito americano come parte del programma Indirect Fire Protection Capacity, o IFPC. Tuttavia, è l'Enduring Shield di quest'ultimo, che utilizza il costoso missile AIM-9X Sidewinder a $ 0,5 milioni per unità, che è stato scelto a scapito dell'Iron Dome e del suo missile Tamir a $ 190.000. $,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE