Possiamo salvare il programma di caccia di nuova generazione SCAF europeo?

Annunciato nel 2017 da Emmanuel Macron e Angela Merkel, il programma SCAF per Future Air Combat System mira a sviluppare, entro il 2040, un velivolo da combattimento di nuova generazione (il 6° all'ultimo conteggio), il Next Generation Fighter, oltre a un set di sistemi progettati per fornire al velivolo capacità operative senza rivali. Fin dal suo lancio, il programma si è trovato in più occasioni di fronte a grosse difficoltà, sia legate all'arbitrato politico ed in particolare alle prescrizioni del Bundestag tedesco, sia alla difficile condivisione industriale tra i 3 paesi partecipanti (Germania, Francia e Spagna) e le differenze concettuali e dottrinali tra le forze armate...

Leggi l'articolo

SCAF: brucia asciugamano tra Dassault Aviation e Airbus DS

Il minimo che possiamo dire è che l'ottimismo non era di rigore riguardo al programma di velivoli da combattimento di nuova generazione SCAF al Paris Air Forum. Ovviamente i due principali attori del programma, la francese Dassault Aviation e la tedesca Airbus Defence & Space, non sono riusciti a mettersi d'accordo sulla distribuzione dei ruoli attorno al pilastro Next Generation Fighter, il più imponente del programma che deve progettare il combattimento aereo nel cuore del Future Air Combat System, o FCAS. E per Eric Trappier, presidente di Dassault Aviation, ora è necessario che la decisione venga presa a livello...

Leggi l'articolo

Il Regno Unito vuole più F-35B e A400M

Come la maggior parte degli eserciti europei, le forze militari britanniche hanno subito il contraccolpo dei benefici della pace a livello di bilancio tra la metà degli anni '90 e gli anni 2010. D'altra parte, a causa della significativa partecipazione britannica al Golfo della Seconda Guerra Mondiale e al campagna in Afghanistan, questi hanno rapidamente eroso le loro riserve operative, al punto da essere sull'orlo di una rottura delle capacità globali all'inizio degli anni 2010. Pattugliamento marittimo o capacità aerea navale di bordo, Londra si è impegnata nel 2012 ad aumentare i suoi investimenti, quindi come ricostituire e modernizzare il...

Leggi l'articolo

Quali conseguenze per la Francia se i programmi SCAF e Tempest si fondessero?

Dopo il suo omologo tedesco tenente generale Ingo Gerhartz, tocca al generale Luca Goretti, Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare Italiana, dichiarare che, secondo lui, i programmi europei di velivoli da combattimento di 6a generazione SCAF (for Future Combat Air System) che riunisce Germania, Spagna e Francia, e FCAS (che sta per Future Combat Air System, lo stesso acronimo) che riunisce Gran Bretagna, Italia e Svezia, dovrebbero fondersi in un futuro più o meno prossimo. Secondo il generale italiano, viste le questioni industriali e di bilancio, e la vicinanza di programmi, attori industriali e paesi,...

Leggi l'articolo

Lockheed-Martin e Airbus affronteranno Boeing per il nuovo contratto per la petroliera dell'aeronautica americana

Nel 2008, Airbus, poi EADS, e l'americana Northrop Grumman, hanno vinto la competizione KC-X per fornire un nuovo aereo cisterna all'aeronautica americana, con un aereo designato KC-45A derivato dall'A330 MRTT. Ma a seguito delle proteste legali di Boeing, che ha offerto il suo KC-46, è stata presa la decisione di annullare la competizione per realizzarne uno nuovo. Di fronte alle intense attività di lobbying da parte dell'azienda americana e al ritiro di Northrop Grumman dalla partnership con EADS, il costruttore di aeromobili di Seattle ha finalmente vinto la nuova competizione nel 2011, sulla base di un Boeing B-767 adattato alle esigenze degli Stati Uniti Air Force e designato KC-46A. Un ordine di 179...

Leggi l'articolo

L'India approva ordine per 56 aerei da trasporto tattico Airbus C295W

L'ordine tanto atteso è stato reso pubblico nel maggio 2015, l'Indian Cabinet Committee on Security (CCS) ha dato il via libera per iniziare la consegna di 56 aerei da trasporto tattici C295W di Airbus Defence and Space. Secondo il comunicato stampa, 16 aeromobili saranno assemblati in Spagna da Airbus DS e consegnati entro 48 mesi dalla firma del contratto, mentre gli altri 40 aeromobili saranno assemblati in India dal gruppo privato Tata, in un periodo di 10 anni. Inoltre, tutti gli aerei saranno dotati di una suite di guerra elettronica nazionale per...

Leggi l'articolo

L'opinione pubblica svizzera si invita al concorso per la sostituzione degli svizzeri F18 e F5

A 24 ore dalla proclamazione del vincitore del concorso AIR2030 volto alla sostituzione degli aerei da combattimento F/A 18 Hornet e F5 Tiger II in servizio con l'Aeronautica Militare Svizzera, il peso dell'opinione pubblica sembra rappresentare un tema in crescita. diciamo decisivo, in questo caso i cui colpi di scena hanno poco da invidiare a un 8° finale tra Francia e Svizzera. Secondo i media svizzeri, l'esito di questa competizione difficilmente sarà più favorevole per il francese Rafale rispetto a quello di ieri per la squadra francese, dal momento che tutto sembra indicare...

Leggi l'articolo

Il programma SCAF rompe la routine, senza risolvere i problemi fondamentali

Dopo diverse settimane di psicodramma sullo sfondo di crescenti tensioni tra le richieste industriali tedesche ritenute eccessive dalla Francia e le posizioni ritenute autoritarie dall'industria francese secondo la Germania, il programma Future Air Combat System, o SCAF, che riunisce Francia, Germania e Spagna, pare sia emersa dalla carreggiata in cui era impegnata da mesi, grazie in particolare all'intervento del Senato francese e della sua Commissione Difesa e Affari esteri. In una seduta simile alla psicoterapia di coppia, gli industriali francesi e tedeschi hanno potuto esprimere chiaramente le loro aspettative, lamentele e preoccupazioni, consentendo alle parti di...

Leggi l'articolo

Il dimostratore britannico di droni da combattimento Mosquito volerà nel 2023

Per diversi anni, francesi e tedeschi hanno visto il programma britannico FCAS, che include tra le altre cose il combattente di nuova generazione Tempest, come un estraneo al programma SCAF, anche come uno scoppio di orgoglio da parte dei politici d'oltremanica dopo la Brexit. Oggi è chiaro che questo programma sta avanzando rapidamente, e molto più serenamente del programma "europeo", e che le sue ambizioni sono ben lungi dall'essere così limitate che potremmo sentirlo dire che mancano ancora pochi mesi. Oltre al notevole sforzo compiuto dalle autorità britanniche per sostenere questo programma, con un budget annuale fissato a 2 miliardi di sterline dalla nuova revisione strategica...

Leggi l'articolo

La Francia nella trappola della cooperazione europea in materia di difesa

Il programma Future Air Combat System, o FCAS, è destinato a fallire? Qualche mese fa, un'idea del genere avrebbe scatenato la furia di molti funzionari del Ministero delle Forze Armate, della DGA e persino dell'Eliseo. Ma oggi ci si può ragionevolmente chiedere come il programma non possa fallire, viste le tante criticità emerse nelle ultime settimane. Dopo l'obbligo tedesco di ottenere il pilotaggio condiviso tra Safran e MTU in merito al pilastro di propulsione del programma, e questo nonostante l'esperienza più che limitata del produttore di motori tedesco in questo tipo di propulsori, allora quello che trasporta...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE