L'F-35B, vero successo ma grave handicap per il programma Joint Strike Fighter

Il 3 ottobre 2021, dopo un programma di ammodernamento durato un anno, la portaelicotteri d'assalto delle forze di autodifesa marittime giapponesi Izumo, ha visto per la prima volta un aereo da combattimento F-35B.Il Lightning II del Corpo dei Marines degli Stati Uniti è decollato dal suo volo ponte (foto dell'illustrazione principale), circa 76 anni dopo che l'ultimo aereo dell'Impero del Giappone lasciò il ponte di una portaerei della Marina Imperiale Giapponese. Dopo Stati Uniti, Gran Bretagna e Italia, è il 4° Paese ad implementare lo stealth fighter americano con decollo e atterraggio verticale o corto da Lockheed-Martin da una portaerei, mais...

Leggi l'articolo

Il Giappone è ora pronto a sostenere gli Stati Uniti per proteggere Taiwan

Fino a poco tempo, la dottrina giapponese nei confronti di Pechino si basava esclusivamente sulla negoziazione e sulla buona comprensione, nonostante a volte gravi disaccordi, in particolare attorno alle isole Senkaku rivendicate dai due paesi, oltre che da Taiwan. Negli anni 2000, i due paesi sono riusciti addirittura ad attuare il co-sfruttamento del sottosuolo ricco di gas e petrolio intorno a questo arcipelago, un modo per risolvere puntualmente le controversie territoriali tra loro e mantenere la dinamica economica molto positiva della regione, che beneficia i due draghi asiatici. Ma da qualche anno, e soprattutto da...

Leggi l'articolo

Il Giappone è costretto a interpretare la costituzione per rafforzare le capacità militari contro la Cina e la Corea del Nord

Ereditato dall'occupazione americana in seguito alla sconfitta dell'Impero del Giappone durante la seconda guerra mondiale, la costituzione giapponese vieta al paese di avere una forza militare, nonché armamenti che potrebbero colpire altri paesi. Se le ragioni che portarono il generale McArthur a disegnare una simile costituzione ebbero una certa legittimità alla fine della guerra (a parte l'urgenza della necessità e la mancanza di esperienza dei diplomatici americani in materia), persero ben presto il loro peso con il inizio della Guerra Fredda e l'intensificarsi delle tensioni tra i campi occidentali di cui faceva parte il Giappone, come la Germania federale, e il...

Leggi l'articolo

Due primi Ospreys V-22 consegnati in Giappone dopo diversi anni di attesa

L'8 maggio 2020, due velivoli convertibili V-22 Osprey della Japan Ground Self-Defense Force (JGSDF - Japan Ground Self-Defense Force) sono arrivati ​​per la prima volta sul suolo giapponese. Una nave da trasporto di veicoli civili ha scaricato i due velivoli, rotori e ali piegate, su una banchina vicino alla base militare di Iwakuni. Questo arrivo sul suolo giapponese avviene quasi tre anni dopo la consegna del primo aereo al JGSDF. Finora, le difficoltà politiche e amministrative giapponesi avevano costretto l'aereo a rimanere di stanza sul suolo americano. Primo e solo per il momento...

Leggi l'articolo

Il Giappone sviluppa due modelli missilistici ipersonici per rafforzare la sua posizione strategica

Le autorità giapponesi hanno presentato i due programmi complementari per lo sviluppo di armi ipersoniche per rafforzare le proprie capacità difensive, in particolare contro Cina, Russia e Corea del Nord, che proprio la scorsa settimana hanno lanciato missili balistici verso il mare giapponese. Il primo programma si basa su un missile da crociera ipersonico con capacità antinave, mentre il secondo è un aliante ipersonico paragonabile al russo Avangard o al cinese DF17. Non disponendo di sistemi antimissilistici in grado di neutralizzare la minaccia rappresentata dai nuovi missili ipersonici russi o cinesi, le autorità giapponesi hanno scelto di...

Leggi l'articolo

La flotta giapponese d'altura in 2030

All'inizio degli anni '90, mentre il mondo celebrava la fine del bipolarismo est-ovest con il crollo dell'Unione Sovietica, il Giappone si proponeva di sviluppare una flotta d'alto mare leader in grado di difendere tutto l'arcipelago da un avversario tecnologicamente avanzato. Il Giappone aveva previsto la sorprendente trasformazione della Cina e la minaccia che avrebbe rappresentato per la sua sicurezza solo 20 anni dopo? Ad ogni modo, la flotta d'alto mare delle forze di autodifesa giapponesi occupa ora il terzo posto delle marine mondiali, condividendo, dietro alla US Navy e al PLA, il suo podio con la flotta russa, ma superando di gran lunga il...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE