Quali sono i punti di forza e di debolezza della Marina francese?

L'entrata in servizio della nuova fregata Alsazia, che offre capacità antiaeree potenziate pur mantenendo le capacità di guerra antisommergibile e anti-nave dei FREMM di classe Aquitania, è stata giustamente salutata come un passo importante nello sforzo di modernizzazione la marina francese. Molti altri programmi sono in corso per supportare questo sforzo, tra cui le fregate di difesa e di intervento FDI, i sottomarini d'attacco nucleare classe Suffren, le petroliere classe Jacques Chevallier, le future Ocean Patroller o ancora il programma di guerra SLAM-F Mines, tutti per entrare in servizio nel corso…

Leggi l'articolo

La Marina tedesca ordina 31 elicotteri da guerra anti-sommergibile NH90 da Airbus Helicopters

Nonostante i suoi inizi difficili, l'elicottero europeo NH90, progettato e prodotto congiuntamente dalla franco-tedesca Airbus Helicopters, dall'italiano Leonardo e dall'olandese Fokker, si è affermato oggi come una macchina affidabile ed efficiente, sia nel campo della tattica trasporto, con la versione Tactical Transport Helicopter o TTH ordinata da 12 paesi, e nella guerra antisommergibile e anti-superficie con la sua versione Naval Frigate Helicopter o NFH, ordinata da 8 Marines, 7 dei quali appartenenti alla NATO. La Marina tedesca aveva ordinato nel 2015, 18 di questi velivoli per sostituire i suoi elicotteri da trasporto navale Westland Sea King, in una versione denominata NH90 Sea Lion...

Leggi l'articolo

La Francia ha schierato la sua flotta nel Mediterraneo orientale contro la Turchia

La Marina francese ha annunciato di aver schierato nel Mediterraneo orientale dal 4 al 13 novembre una potente flotta da combattimento di superficie, composta dalla fregata leggera stealth Lafayette, dalla fregata antisommergibile Latouche-Tréville e dalla fregata di difesa aerea Forbin, la più potentemente armata delle unità di superficie da combattimento della Marina francese. Questo dispositivo navale, designato Surface Action Group o SaG dall'Ammiragliato, che comprende anche un velivolo da pattugliamento marittimo Atlantic 2 con base a Creta, e un velivolo di controllo aereo avanzato Awacs E3F Sentry dell'Air Force, è uno dei più imponenti schierati dalla Francia in gli ultimi due...

Leggi l'articolo

La Francia ordina 12 Rafale e altri 10 elicotteri NH90

Come amava dire Talleyrand, "Se è ovvio, è meglio dirlo". In questo caso, il ministro degli eserciti francesi Florence Parly ha confermato, in un discorso alla rappresentanza nazionale, che il suo ministero avrebbe ordinato 12 nuovi aeroplani Rafale per compensare i 12 velivoli usati venduti alla Grecia, in un contratto anche di cui 6 nuovi elettrodomestici. Inoltre, il Ministro ha anche confermato l'ordine di 10 elicotteri NH90 conformi allo standard "Forze Speciali" per equipaggiare il 4° reggimento elicotteri delle Forze Speciali con sede a Pau. L'importo totale dell'ordine è stimato a 1,5 miliardi di euro.…

Leggi l'articolo

Dopo le Tigri, l'esercito australiano vuole sostituire alcuni dei suoi MRH90 Taipan

Decisamente, gli australiani non sembrano essere grandi fan degli elicotteri europei. Dopo aver lanciato una gara d'appalto per sostituire i loro elicotteri da combattimento ARH Tiger, che incolpano per la manutenzione eccessivamente complessa e costosa, ora si stanno preparando a sostituire il loro MRH 90 Taipan in servizio entro il sesto regolamento aeronautico di 'Holsworthy, da HH costruito negli Stati Uniti -Elicotteri Black Hawk 6W o MH-60M. In questione, il cattivo posizionamento (secondo loro) della mitragliatrice di babordo e della fune liscia di discesa per operazioni speciali. Il governo australiano potrebbe presto annunciare, come parte del programma Land 60 Phase 2097,...

Leggi l'articolo

Sebbene non siano ancora completamente operativi, gli elicotteri NH90 TTH belgi potrebbero essere ritirati dal servizio

Tra tutti i paesi dell'Europa occidentale, il Belgio è senza dubbio uno di quelli che più hanno sofferto le riduzioni di personale legate ai “Peace Dividends”. Se negli ultimi anni sono stati lanciati piani di modernizzazione, dopo diversi decenni di tagli di bilancio, il bilancio della difesa belga affamato non consentirà di rinnovare e mantenere tutte le attuali capacità operative. Soprattutto perché le microflotte di apparecchiature sono complesse e costose da mantenere. Il dimensionamento delle flotte di elicotteri belgi è particolarmente rappresentativo di questo fenomeno, che mira a mantenere le capacità operative con il minor numero di mezzi possibili, rendendo le loro...

Leggi l'articolo

Quest'anno la marina francese assumerà 16 elicotteri Dauphin e H160M

In un articolo pubblicato sul quotidiano Ouest-France si apprende che la Marina francese riceverà nel corso del 2020 i primi elicotteri Dauphin di seconda mano che verranno, per l'occasione, noleggiati ad un consorzio tra le compagnie DCI ed Heli Union. Tale contratto, della durata di 10 anni, notificato dal 3 dicembre al dicembre 2019, riguarda 12 elicotteri Dauphin acquisiti di seconda mano da società che li hanno utilizzati a beneficio di compagnie petrolifere nel settore dell'off-shore in Africa. Saranno prima rivisti, modernizzati e adattati alle esigenze specifiche della Marina francese da HeliDax e sostituiranno l'Alouette III e il Lynx...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud lancia un'offerta per gli elicotteri anti-sottomarino 12

La DAPA (Defense Acquisition Program Administration), l'ente preposto ai programmi di difesa in Corea del Sud, ha lanciato una gara d'appalto per rafforzare la propria flotta di elicotteri antisommergibile con 8 AW159 Wildcat. La gara, per 12 unità da consegnare nel 2022, sarà lanciata ufficialmente il prossimo mese. Sono 3 i costruttori invitati a gareggiare, Leonardo con l'AW159 Wildcat già in funzione, Sikorski con l'MH-60R, e NHIndustries, con l'NH90. Se Leonardo sembra favorito con la sua flotta già utilizzata dalla Marina coreana, che presenta notevoli vantaggi in termini di manutenzione e addestramento, l'NH90 ha molto...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE