L'Egitto acquisirà 200 cannoni semoventi corazzati K9 sudcoreani per 1,7 miliardi di dollari

L'Egitto oggi ha, senza dubbio, la forza armata più potente dell'Africa e del Medio Oriente, con una forza aerea di 360 aerei da combattimento, una flotta di 8 sottomarini, 20 fregate e corvette e 2 portaelicotteri, e una forza di terra che schiera più di 2000 carri armati pesanti e 3500 veicoli da combattimento di fanteria e veicoli corazzati. Ispirato alle dottrine sovietiche e americane, quest'ultimo schiera anche un'artiglieria potente e moderna, con più di 600 lanciarazzi multipli semoventi e mille sistemi di artiglieria semoventi corazzati, più della metà dei quali sono M109 americani. Per molti…

Leggi l'articolo

Sull'orlo, la BMC turca firma una partnership con la Corea del Sud per alimentare il carro armato Altay

Protagonista indiscusso di Eurosatory 2018, il corazzato pesante turco Atlay e il suo costruttore, BMC, hanno da allora incontrato molte difficoltà, a seguito delle sanzioni europee a seguito dell'intervento turco in Siria, e delle provocazioni di Ankara contro la Grecia nel Mediterraneo orientale. Infatti, il programma di punta dell'industria della difesa turca è stato quindi privato dei componenti essenziali alla sua realizzazione, la trasmissione e il motore turbodiesel forniti dai tedeschi RENK e MTU, e l'acciaio composito utilizzato per l'armatura dei carri armati di fabbricazione francese. Da allora, la catena di montaggio del serbatoio allestita da BMC era stata chiusa, mettendo l'azienda...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud investirà 2,5 miliardi di dollari per sviluppare la propria "Iron Dome"

Situata a soli 35 km dal confine nordcoreano, la protezione di Seoul, la capitale della Corea del Sud, e dei suoi 10 milioni di abitanti, è sempre stata un grattacapo e una grande sfida per i pianificatori militari del Sud. -Coreani, e tanto più da allora ora è nel raggio diretto dei moderni sistemi di artiglieria come il nuovo cannone nordcoreano M-152 da 2018 mm la cui portata stimata raggiungerebbe i 40 km. Fino ad ora, il paese si era affidato a uno scudo antimissilistico Patriot e alla sua potente forza aerea per neutralizzare questa minaccia, ma i recenti sviluppi tecnologici stanno ora costringendo i pianificatori a implementare...

Leggi l'articolo

Il nuovo Boramae KF-21 della Corea del Sud è un combattente congiunto di successo?

Solo dodici anni dopo aver effettuato la prima analisi del rischio, e meno di due anni dopo aver iniziato il suo assemblaggio, il primo prototipo del programma di velivolo da combattimento sudcoreano KF-21, precedentemente designato programma KFX e battezzato ufficialmente Bomamae (falco) durante questo cerimonia, è stata presentata ufficialmente venerdì a Seoul davanti a una delegazione di oltre 250 funzionari sudcoreani e stranieri. Va detto che tutto in questo programma è eccezionale, almeno finora. Mentre solo 30 anni fa, l'industria aeronautica sudcoreana era ancora appena agli inizi, è riuscita a svilupparsi in poco più di...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud svilupperà il proprio trasporto marittimo e velivoli di pattuglia

Secondo l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, citando il vicepresidente esecutivo di KAI, il produttore di aeromobili sudcoreano ha ottenuto da DAPA, l'agenzia di sviluppo del programma di armamento del Paese, il via libera per sviluppare un programma di velivoli da trasporto medio in sostituzione della maggior parte dei C-130 e C-235 in servizio con le forze aeree e navali del Paese, per missioni di trasporto, ma anche per pattugliamento marittimo. Il calendario, la dotazione di budget e le prestazioni del dispositivo in questione non sono stati ancora comunicati, ma KAI ha annunciato lo scorso anno che un progetto del genere richiederebbe 7 anni di lavoro e 2,7 miliardi di dollari per...

Leggi l'articolo

Il carro armato principale turco degli Altai riceverà motore e trasmissione dalla Corea del Sud

Dall'intervento turco nel nord della Siria nel 2019, diversi paesi europei, tra cui la Germania, hanno imposto un embargo sulle attrezzature e le tecnologie di difesa che potrebbero essere utilizzate dagli eserciti turchi in questo conflitto. Questa decisione è stata un duro colpo per uno dei programmi di punta dell'industria della difesa turca, il carro armato pesante Altay, così come per lo stesso presidente Erdogan, che è il più importante promotore dello sforzo industriale della difesa unico in Turchia. L'Altay doveva infatti imbarcare, almeno sulla prima serie, un motore e una distribuzione di origine tedesca, in attesa dell'arrivo di una soluzione nazionale affidabile. Fatto,…

Leggi l'articolo

Sikorsky deposita Leonardo nel campo degli elicotteri navali in Corea del Sud

DAPA, l'autorità sudcoreana per l'acquisizione e lo sviluppo di attrezzature per la difesa, ha appena annunciato di aver accettato l'offerta dell'americano Sikorsky per 12 elicotteri navali MH-60R per equipaggiare i suoi cacciatorpediniere KDX-III e le fregate FFX Batch III dal 2025. Questo è un importante ribaltamento della situazione, dal momento che fino a poco tempo l'italiano Leonardo e il suo AW159 erano considerati i grandi favoriti della competizione, essendo già stati selezionati nell'ambito del precedente programma, con otto dei suoi elicotteri venduti alla Marina sudcoreana con il MOH Batch 1 programma nel 2012. Anche l'NH90 di NH Helicopters non ha...

Leggi l'articolo

Il carro armato sudcoreano K2 Black Panther non ha ancora risolto i suoi problemi di messa a punto

Negli ultimi mesi, la Corea del Sud è stata molto attiva nel promuovere il suo carro armato K2 Black Panther nelle competizioni internazionali, in particolare offrendo alla Polonia una partnership avanzata per sostituire i suoi T72 dell'era sovietica, ma anche per fungere da punto di ancoraggio per il nuovo veicolo blindato per far fronte all'aumento della domanda di carri armati previsto nei prossimi anni, anche nel vecchio continente. Ma il cielo si sta oscurando di nuovo per Black Panther da quando, il 25 novembre, l'agenzia d'armi sudcoreana DAPA ha annunciato che i carri armati del...

Leggi l'articolo

Corea del Sud: ulteriori Falcon 2000 e Boeing 737 per potenziare le capacità di sorveglianza elettronica

Nei giorni scorsi, la Defense Acquisition Program Administration (DAPA) della Corea del Sud ha approvato l'acquisto di ulteriori velivoli di sorveglianza da fornitori esteri, per un totale di circa 737 miliardi di dollari. Anche se non è stata specificata la tipologia di aeromobile, il piano di acquisizione comporterebbe logicamente l'acquisto di due ulteriori Boeing 2000 Peace Eyes, oltre a quattro Falcon 737S prodotti dalla società francese Dassault Aviation. Infatti, l'aeronautica sudcoreana (Republic of Korea Air Force – ROKAF) opera già quattro Boeing 2000 Peace Eye e due Falcon XNUMXS in configurazione “Baekdu”, che dovrebbero facilitare l'entrata in servizio dei sei nuovi aerei...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud inizia l'assemblaggio del prototipo K-FX

Nel 2001 le autorità sudcoreane, in collaborazione con le autorità indonesiane, hanno stabilito un protocollo volto a sviluppare un dispositivo di nuova generazione con un futuro locale entro il 2030. Questo programma, il K-FX, che ha mobilitato 1200 ingegneri dall'inizio dei lavori in 2001, sta per compiere un passo strategico, poiché l'assemblaggio del primo prototipo inizierà entro la fine di ottobre, con un primo volo sperato per il 2021. Seppur frenetico, il programma K-FX mostra la determinazione della Corea del Sud a sviluppare la propria difesa attraverso un'industria della difesa autonoma e competitiva in campo aeronautico, in quanto ha...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE