L'industria aeronautica francese può riprendersi dal successo dell'F-35 in Europa?

Alla fine della scorsa settimana, e come anticipato, le autorità finlandesi hanno annunciato di aver scelto il caccia americano F-35A per succedere agli F-18 all'interno della propria forza aerea, al termine della competizione HX che ha visto ancora una volta il caccia americano agli altri modelli occidentali, F/A 18 E/F Super Hornet, Gripen, Rafale e Typhoon. Come in Svizzera, le conclusioni presentate dalle autorità finlandesi sono definitive, l'F-35 appare superiore agli altri concorrenti in tutti i settori, anche in quello della sostenibilità di bilancio. E come in Svizzera, ora si levano molte voci per restaurare...

Leggi l'articolo

Belgio, Romania, Grecia ... questi paesi europei che si affidano all'industria della difesa francese

All'inizio degli anni 2000, e per quasi 15 anni, l'industria della difesa francese non è stata in grado di firmare alcun contratto significativo in modo indipendente in Europa e ha dovuto concentrare i suoi sforzi in Medio Oriente e in Asia per mantenere un volume di esportazione compatibile con la bassissima attività di l'ordinamento nazionale in quel momento. Ma negli ultimi anni sembra che i paesi europei, almeno alcuni, stiano ancora una volta confidando in questa industria per la fornitura di importanti equipaggiamenti, aiutati, è vero, dall'aumento complessivo dei budget per la difesa. Uno sguardo a questi ultimi contratti firmati dall'industria francese della difesa...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE