I 4 maggiori progressi della nuova portaerei cinese CV-18 Fujian

Come previsto, la nuova portaerei cinese, soprannominata CV-18 Fujian, è stata varata venerdì a Shanghai, segnando una nuova tappa nell'evoluzione industriale e operativa della Marina dell'Esercito popolare di liberazione. Al di là dell'innegabile successo industriale per Pechino, che in meno di 12 anni avrà varato 3 portaerei di crescente tecnologia e tonnellaggio, il Fujian costituisce una risorsa fondamentale per la Marina cinese nella sua resa dei conti in divenire con la US Navy e i suoi alleati, offrendo diversi importanti progressi nelle capacità che saranno disponibili per i militari e gli industriali cinesi negli anni a venire, che vanno dalla propulsione elettrica...

Leggi l'articolo

Lancio imminente della nuova portaerei cinese Type 003

Atteso da diversi giorni, il varo della nuova portaerei pesante cinese, denominata Type 003, è ormai imminente e potrebbe avvenire domani mercoledì 15 giugno. Nuove immagini mostrano infatti che il bacino di carenaggio in cui è stata costruita la nave è in fase di riempimento. Mentre in Occidente il futuro della portaerei è regolarmente messo in discussione, considerata da alcuni la nave troppo costosa e troppo vulnerabile, la Cina, dal canto suo, sta compiendo sforzi molto significativi per dotarsi, il più rapidamente possibile, di un potente capacità aerea navale di bordo. Dopo l'entrata in servizio della sua prima portaerei, la Liaoning, nel 2017,...

Leggi l'articolo

Agli incontri di Shangri-La, la retorica di guerra cinese sale di livello contro l'Occidente

Intervenendo agli incontri di Shangri-La, il ministro della Difesa cinese Wei Fenghe ha affermato che la riunificazione tra la Repubblica popolare cinese e Taiwan avverrà senza dubbio e che la Cina combatterà "fino alla fine" contro chiunque tenti di opporvisi. Iniziato nel 2002, lo Shangri-La Dialogue, organizzato ogni anno a Singapore dall'Istituto internazionale per gli studi strategici, riunisce una cinquantina di paesi del Pacifico per discussioni politiche e sulla sicurezza. Negli ultimi anni, tuttavia, questi incontri sono diventati il ​​luogo di scontri verbali e crescenti invettive tra la Cina ei campi occidentali, in particolare sull'autonomia di Taiwan. Questa…

Leggi l'articolo

La Cina ha appena completato la prima campagna di test operativi del suo drone navale stealth trimarano

Le autorità cinesi hanno annunciato di aver condotto con successo la prima campagna di prove in mare per un dimostratore di droni navali di superficie trimarano di superficie il 7 giugno 2022, dopo una missione operativa autonoma in mare di 3 ore, che ha permesso di raccogliere molti dati. A settembre 2020 ha fatto scalpore una foto pubblicata sui social network che mostrava un prototipo di drone di superficie cinese sul fiume Yantze, in una configurazione in tutto e per tutto paragonabile a quella del drone di superficie Sea Hunter della US Navy. In queste dimensioni come nella sua stazza, la nave cinese sembrava infatti direttamente ispirata...

Leggi l'articolo

Il giocatore cinese rilascia dati riservati per "migliorare" la simulazione dei carri armati di War Thunder

Un giocatore cinese ha pubblicato sul forum del gioco multiplayer di simulazione di carri armati War Thunder dati sconosciuti in Occidente riguardanti il ​​guscio freccia DTC10-125 da 125 mm utilizzato dai principali carri armati cinesi Tipo 96 e Tipo 99, al fine di migliorare la precisione della simulazione. Il 31 maggio, un giocatore cinese ha pubblicato dati precedentemente sconosciuti nel pubblico dominio occidentale sul forum del gioco di simulazione di carri armati multiplayer War Thunder, riguardanti il ​​​​proiettile a freccia DTC10-125 ampiamente utilizzato dai principali carri armati cinesi Tipo 96, Tipo 99 e Tipo 99A, per abbattere i carri armati nemici. Secondo…

Leggi l'articolo

Nuova dimostrazione di forza cinese intorno a Taiwan dopo la visita di un senatore Usa

Mentre l'attenzione dei media è concentrata sulla guerra in Ucraina, le tensioni tra Pechino e Washington sull'isola di Taiwan continuano a crescere, con forti dimostrazioni di forza degli eserciti cinese e americano vicino all'isola indipendente. Così, questo fine settimana, i gruppi navali delle portaerei USS Ronald Reagan e USS Abraham Lincoln hanno partecipato a un'importante esercitazione congiunta tra l'isola giapponese di Okinawa e Taiwan, dopo che il gruppo navale cinese della portaerei Liaoning era rientrato da un'esercitazione nel Pacifico occidentale passando attraverso lo stretto di Miyako pochi giorni prima. Oggi erano 30 aerei di...

Leggi l'articolo

Le simulazioni mostrano che gli sciami di droni sarebbero una soluzione per difendere Taiwan

Se il sostegno all'Ucraina è al centro delle preoccupazioni strategiche dell'esecutivo americano, è proprio la difesa di Taiwan che, da diversi anni, regala incubi a strateghi e pianificatori delle forze armate americane. Infatti, la maggior parte delle simulazioni e dei wargames effettuati negli ultimi anni mostrano che proteggere l'isola indipendente dal 1949 da un massiccio assalto lanciato dall'Esercito popolare di liberazione nel giro di pochi anni sarà un compito che è insieme uno dei più difficili e più pericoloso per le forze americane. Tra le ipotesi di massicci attacchi preventivi contro l'isola e contro le basi militari americane presenti in questo teatro (Giappone, Guam, ecc.), le capacità...

Leggi l'articolo

Identificato in Cina un nuovo modello di sottomarino da attacco nucleare

Mentre tutta l'attenzione dei media è ora concentrata sugli sviluppi del conflitto in Ucraina, gli altri teatri operativi e il potenziale confronto continuano ad evolversi. È il caso in particolare dell'Asia e del teatro indo-pacifico, con successivi annunci sullo sviluppo di nuove capacità a Taiwan, Giappone, Corea del Sud e soprattutto nella Repubblica popolare cinese. Tra queste rivelazioni, merita un'attenzione del tutto particolare la diffusione di una foto satellitare che mostra un nuovo modello di sottomarino d'attacco nucleare cinese, in quanto la dimensione sottomarina costituirà, negli anni a venire, un'importante area di confronto tra Pechino e l'Occidente Campi. Finché lui...

Leggi l'articolo

Gli Stati Uniti temono la banalizzazione del “ricatto deterrente” russo e cinese

Appena pochi giorni dopo l'inizio delle operazioni militari in Ucraina, Vladimir Putin ha ordinato, in modo molto pubblicizzato, al suo capo di stato maggiore e al suo ministro della Difesa di mettere in massima allerta le forze strategiche russe, in risposta al primo round di sanzioni da gli Stati Uniti e l'Europa contro la Russia in risposta a questa aggressione. Da allora, Mosca ha ripetutamente ripetuto le sue minacce strategiche nel tentativo di impedire all'Occidente di interferire nel conflitto in corso e di fornire un sostegno crescente agli ucraini. Se ciò non impedisse agli Stati Uniti, alla Gran Bretagna e a molti paesi europei di consegnare armamenti...

Leggi l'articolo

I nuovi missili anti-nave ipersonici della Cina sono un punto di svolta nel Pacifico

La Cina avrebbe potuto rubare la cortesia alla Russia schierando un missile antinave ipersonico a bordo dei suoi nuovi cacciatorpediniere pesanti Tipo 055? In ogni caso, questa è la domanda che si pone a seguito della pubblicazione di foto che mostrano il lancio di un missile identificato come YJ-21 da una di queste navi, suggerendo che il missile potrebbe essere effettivamente in servizio, o almeno in fase di test avanzato . Come se quella notizia da sola non bastasse, sono emerse nuove foto che mostrano un bombardiere navale a lungo raggio H-6N che trasporta anche un missile balistico antinave, che...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE