La Marina cinese avrà ricevuto 8 nuovi cacciatorpediniere solo nel 2021

Come sappiamo, l'industria navale militare cinese ha avuto un enorme successo per diversi anni. Così, dal 2017 al 2020, aveva consentito alla Marina cinese di accettare in servizio attivo ben 21 cacciatorpediniere, ovvero 3 volte più navi di questo tipo rispetto a quelle entrate in servizio con la US Navy, la South Korea Navy, la Royal Australian Navy e le forze di autodifesa marittime giapponesi nello stesso periodo. Lungi dal rallentare il ritmo, ha stabilito un nuovo record nel 2021 con ben 8 cacciatorpediniere consegnati alle Forze navali dell'Esercito popolare di liberazione, o più esattamente, 3 incrociatori di tipo...

Leggi l'articolo

Qual è la potenza militare convenzionale della Russia oggi?

Nel 2015, riferendosi agli interventi militari russi in Crimea e Siria, il presidente B. Obama ha dichiarato che la Russia non era altro che una forza regionale in declino. Oggi, mentre Mosca ha ammassato quasi 100.000 uomini ai confini dell'Ucraina, il presidente russo Vladimir Putin ritiene che la potenza militare del suo Paese sia sufficiente per consentirgli di imporre condizioni ferme ai Paesi europei riguardo al futuro del suo vicino. Considerata la discrezionalità di tutte le potenze europee in materia, è chiaro che, per nessuna di esse, la Russia è oggi una potenza militare trascurabile, e anche allora...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza dell'industria della difesa francese?

L'industria della difesa francese è ora riconosciuta a livello internazionale come una delle più efficienti e complete del pianeta. Dai sottomarini a propulsione nucleare agli aerei da combattimento, passando per satelliti da ricognizione, veicoli corazzati e missili, le maggiori compagnie di difesa francesi sono presenti in tutte le nicchie, e come tali rivendicano il 3° rango dei paesi esportatori di tecnologia della difesa dopo Stati Uniti e Russia, ma davanti a Cina, Germania e Gran Bretagna. Rappresenta, in quanto tale, non solo il pilastro dell'autonomia strategica francese, ma una delle principali industrie di esportazione del...

Leggi l'articolo

Cruiser Type 055, LHD Type 075: continua la frenetica espansione della flotta cinese

Dopo il blackout imposto dalle autorità cinesi alla diffusione delle informazioni relative all'Esercito popolare di liberazione e all'industria cinese della difesa, la raccolta di informazioni sull'espansione della flotta cinese è diventata ben più difficile in ambito civile. In campo navale, le informazioni raccolte si basano essenzialmente sulle foto scattate da appassionati cinesi durante i voli civili nei pressi dei maggiori cantieri navali del Paese, sulle poche foto satellitari che raggiungono il pubblico dominio e sui rari annunci ufficiali pubblicati dalla stessa stampa cinese. Ecco come abbiamo imparato oggi da un articolo sul sito...

Leggi l'articolo

La Cina rafforzerà le sue capacità di guerra antisommergibile costiera?

Di tutti i componenti dell'arsenale militare statunitense, la flotta sottomarina della US Navy è probabilmente la più temuta dalle forze navali di Pechino e dell'Esercito popolare di liberazione. Per questo, da dieci anni e dall'arrivo di Xi Jinping alla guida del Paese, è stato compiuto uno sforzo particolarmente importante per rafforzare i mezzi per contrastare questa minaccia. Questo è stato il primo caso delle fregate di tipo 054A incaricate di scortare grandi unità navali e in particolare di eliminare le minacce subacquee contro queste navi.Dal 2013 sono apparse anche le prime corvette di tipo 056A. Evoluzione del tipo 056...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza della Marina francese?

L'entrata in servizio della nuova fregata Alsazia, che offre capacità antiaeree potenziate pur mantenendo le capacità di guerra antisommergibile e anti-nave dei FREMM di classe Aquitania, è stata giustamente salutata come un passo importante nello sforzo di modernizzazione la marina francese. Molti altri programmi sono in corso per supportare questo sforzo, tra cui le fregate di difesa e di intervento FDI, i sottomarini d'attacco nucleare classe Suffren, le petroliere classe Jacques Chevallier, le future Ocean Patroller o ancora il programma di guerra SLAM-F Mines, tutti per entrare in servizio nel corso…

Leggi l'articolo

La fregata antiaerea FREMM Alsace entra in servizio attivo nella Marina francese

La nuova fregata FREMM con capacità antiaerea potenziata Alsazia è entrata ufficialmente in servizio lunedì 22 novembre, secondo un messaggio pubblicato direttamente dal ministro delle Forze armate, Florence Parly. Questa nave sostituisce la fregata antiaerea Cassard ritirata dal servizio nel marzo 2019 e consente alla Marina francese di allineare ora 9 fregate moderne, delle 15 navi di questo tipo che deve possedere secondo il Libro bianco del 2013 e la Revisione strategica del 2017. Se il numero non c'è ancora, in attesa dell'entrata in servizio della sua gemella Lorraine nel 2022, allora della nuova Fregata di Difesa e Intervento...

Leggi l'articolo

Le nuove ambizioni della Cooperazione Permanente Strutturata Europea

La Cooperazione Europea Strutturata Permanente, o PESCO, è innegabilmente uno dei maggiori progressi ottenuti nel campo della Difesa all'interno dell'Unione Europea. Lanciato a dicembre 2017, consente agli industriali e agli attori politici europei di collaborare allo sviluppo di nuovi programmi, siano essi puramente tecnologici o industriali, con l'obiettivo di evitare il moltiplicarsi di programmi simili all'interno dell'Unione Europea, e quindi spese ritenute irrilevanti perché ridondanti tra i membri. Il 6 marzo 2018 è stato presentato il primo elenco di progetti, incentrato soprattutto sui programmi di supporto, nel campo della formazione, simulazione,…

Leggi l'articolo

L'eurofondamentalismo del Ministero delle Forze Armate danneggia le capacità di equipaggiamento degli eserciti?

Per quasi un decennio il Ministero della Difesa, divenuto Ministero delle Forze Armate, e la Direzione Generale degli Armamenti, che sovrintende a tutti i programmi industriali per le Forze armate, hanno quasi sistematicamente privilegiato una visione europea dei programmi di Difesa. . Così, durante la sua ultima udienza, il Delegato Generale per gli Armamenti, Joel Barre, ha escluso la possibilità di dare la preferenza al Falcon X della Dassault Aviation per la sostituzione dell'Atlantic 2 della Patrouille Maritime, qualora il programma MAWS dovesse essere fatto senza La Germania (che ha appena ordinato a 5 Poseidon P-8A americani di sostituire i suoi P-3C più vecchi), sostenendo che ...

Leggi l'articolo

La Grecia firma una lettera di intenti per 2 fregate e 6 cacciamine usati con i Paesi Bassi

Durante l'ampia consultazione svolta per Atene per acquisire nuove fregate nell'ambito della modernizzazione della Marina ellenica, due offerte sembravano spiccare dal lotto, l'FDI Belharra del Gruppo Navale, finalmente scelto da Atene, e il Sigma 15515 del Signora olandese. Oltre alle qualità della fregata olandese, Amsterdam ha proposto il trasferimento delle sue due fregate di classe Karel Doorman come soluzione temporanea. Tuttavia, queste navi avevano, agli occhi della Marina ellenica, un interesse molto più alto rispetto alle due fregate Tipo 70 che Parigi proponeva di offrire ad Atene se quest'ultima avesse scelto l'FDI. Alla fine lui...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE