L'annuncio di un ordine per Rafale M durante la visita del Primo Ministro Narendra Modi in Francia sempre più probabile

Le possibilità che l'India effettui un ordine Rafale I numeri in occasione della prossima visita del primo ministro Narendra Modi in Francia per le celebrazioni del 14 luglio sono ormai molto alti.

Solo un mese fa, un articolo da eurasiatimes.com ha indicato che per quanto riguarda la concorrenza tra il Rafale M della Dassault Aviation e l'F/A-18 E/F Super Hornet della Boeing per armare 26 caccia la nuova portaerei indiana INS Vikrant, nulla era ancora deciso, nonostante le tante dichiarazioni e indiscrezioni che si erano susseguite per diversi mesi regalando all'aereo francese il grande favorito al termine della campagna di test.

Tuttavia, negli ultimi giorni, la stampa indiana, vera consuetudine per false partenze e altre esagerate anticipazioni, si è moltiplicata gli articoli che anticipano l'annuncio di questo ordine in occasione della visita ufficiale del PM Narendra Modi in Francia per partecipare come ospite d'onore ai festeggiamenti della festa nazionale, 14 luglio.

Secondo questi articoli, citando fonti corroboranti ma talvolta dubbie, uno di loro avrebbe ad esempio annunciato che il Rafale M sarebbe in grado di rilevare i sottomarini, la decisione sarebbe stata presa da Nuova Delhi, e le trattative, soprattutto in termini di dotazione di bilancio, si sono concluse per un prezzo "notevolmente inferiore a quello del primo ordine di Rafale dall'aeronautica indiana.

Narendra Modi potrebbe annunciare un ordine di Rafale M durante la sua visita a Parigi
Il primo ministro indiano Narendra Modi sarà l'ospite d'onore della Francia durante la parata militare del 14 luglio 2023. È in questa occasione che la stampa indiana presume che l'ordine dei 26 Rafale Verrà annunciato M per la Marina indiana

Inoltre, oltre al velivolo stesso, il contratto che verrebbe firmato entro 3 settimane riguarderebbe la realizzazione di una completa infrastruttura di manutenzione a bordo della portaerei indiana e della base aeronavale di Goa, come avviene anche nella Marina francese sulla portaerei Charles de Gaulle e sulla base aerea navale di Landivisiau.

È comunque probabile che il mantenimento dei dispositivi oltre una certa soglia, parliamo di livelli in aeronautica, sia condiviso con quello di Rafale A/B dell'aeronautica militare indiana che dispone già delle infrastrutture industriali per questo, cosa che ha pesato anche sul prezzo finale del primo contratto.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Esportazioni di armi | Aerei da caccia | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

2 Commenti

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli