I Rafale F4.2 e F5 saranno dei veri Sam Killer

Le Rafale F4.2, così come Rafale Gli F5 saranno entrambi dotati di capacità avanzate di soppressione delle difese aeree o SEAD, secondo il capo di stato maggiore dell'aeronautica militare, generale Mille.

Poco più di un anno fa, in risposta a una domanda aperta del deputato dell'UDI JC Lagarde, il Ministero delle Forze Armate aveva stabilito che le forze aeree francesi non avevano bisogno di una versione dedicata del Rafale alla guerra elettronica e la Soppressione delle Difese Aeree Avverse, meglio conosciuta con l'acronimo inglese SEAD.

Per l'Hôtel de Brienne, infatti, il Rafale avrà, nelle sue versioni future, capacità di autoprotezione e di combattimento collaborativo che gli consentiranno di evolversi in ambienti contestati, mentre gli alleati della Francia hanno tali capacità.

Ovviamente le cose sono cambiate molto da questa risposta. In effeti, durante la sua audizione presso la Commissione Difesa dell'Assemblea Nazionale nell’ambito della prossima Legge sulla Programmazione Militare 2024-2030, il Generale Mille, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e dello Spazio, ha precisato che le future norme, da Rafale F4.2 e soprattutto attorno al futuro standard Rafale L'F5, la cui progettazione è iniziata questa settimana, sarà dotato di capacità crescenti e avanzate in termini di soppressione delle difese aeree ed evoluzione in ambienti contestati.

Le Rafale L’F4.2 presenterà capacità di soppressione della difesa aerea SEAD

Nessuna informazione precisa sugli sviluppi futuri dell' Rafale in questo settore non è stata ancora data. Ciò che sappiamo è che, grazie alle capacità di combattimento infocentriche del dispositivo e all’arrivo di nuove munizioni come il nuovo missile da crociera nucleare ASN4G e i futuri missili da crociera e antinave FMC/FMaN, l’aereo sarà in grado di colpire i propri bersagli all'interno del dispositivo avversario nonostante la copertura antiaerea presente.

Tutto lascia però pensare che a queste si aggiungeranno altre capacità, tra cui il trasporto di disturbatori di guerra elettronica e di un futuro missile aria-terra antiradiazioni, la cui parte essenziale potrebbe costituire un Rafale della guerra elettronica.

Per il CEMAAE si tratta di mantenere la capacità delle forze aeree e navali francesi di entrare per prime e di restare "un passo avanti" rispetto all'evoluzione della difesa antiaerea dell'avversario.

un aereo rafale si prepara ad atterrare sul ponte della portaerei Charless de Gaulle il 9 maggio 2019 nell'Oceano Indiano al largo di Goa 6178270 e1624289420364 Aviazione da caccia | Awacs e guerra elettronica | Costruzione di aerei militari
Mentre il calendario del programma FCAS tende a slittare oltre il 2040, la sostituzione di parte del Rafale Il M della Marina Nazionale sarà presto coinvolto nella pianificazione militare francese, forse anche prima della fine della LOP 2024-2030 che ha deciso di ignorare questo tema per ragioni di bilancio.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Aviazione da caccia | Awacs e guerra elettronica | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

2 Commenti

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli