Singapore solleva l'opzione per 8 F-35B aggiuntivi con decollo e atterraggio verticali o corti

In 2019, Singapore ha iniziato a valutare l'F-35 per sostituire parte dei suoi 60 F-16 C/D, a fronte delle crescenti tensioni regionali, in particolare con la Cina. Un anno dopo, il piccolo paese ha ordinato 4 F-35B, la versione con decollo e atterraggio corto o verticale dell'aereo Lockeed-Martin per 2,75 miliardi di dollari, oltre a un'opzione per 8 aerei aggiuntivi e tutti i servizi e le infrastrutture per implementare questa forza. Oggi, e senza troppa sorpresa, ha esercitato l'opzione sugli 8 aerei rimasti, così da portare la sua flotta a 12 caccia. Secondo le informazioni fornite dalle autorità, le consegne dovrebbero avvenire entro la fine del decennio, in modo che lo squadrone sarà pienamente operativo all'inizio del prossimo decennio, consentendo il ritiro degli F-16 che dovranno sostituire.

L’ordine di Singapore è interessante sotto più di un aspetto. In primo luogo, è l'unico paese ad aver ordinato la versione B con decollo e atterraggio verticale o corto, senza che sia previsto che opereranno da una portaerei. Oltre al Corpo dei Marines degli Stati Uniti, l'F-35B è stato infatti ordinato da Giappone, Italia e Gran Bretagna, per prestare servizio a bordo delle portaerei classe Izumo, Trieste e Queen Elizabeth, e sarà probabilmente dalla Spagna per sostituire gli AV-8B in servizio a bordo della Juan Carlos. La Turchia aveva anche pianificato di acquisire F-35B per prestare servizio a bordo della portaerei di classe Anadulu, prima di essere esclusa dal programma in seguito all'entrata in servizio di una batteria antiaerea S-400 ordinata a Mosca.

F 35B analisi della difesa in bilico | Aerei da combattimento | Costruzione di aerei militari
Tutti gli altri operatori di F-35B impiegano i loro velivoli a bordo di portaerei o portaerei.

Nel caso di Singapore, è il paese stesso, che è di soli 728 km2, a fungere da portaerei. Infatti, pur disponendo di 3 basi aeree, non ha una profondità strategica che gli consenta, se necessario, di schierare forze di riserva oltre i potenziali attacchi preventivi dell'avversario. In altre parole, anche se le sue forze armate sono consistenti, con 72.000 soldati e 1,2 milioni di riservisti, un centinaio di aerei da combattimento F15 e F16, ma anche 180 carri armati da combattimento. Leopard 2, 300 veicoli da combattimento di fanteria, più di 1200 veicoli corazzati da trasporto truppa, 70 sistemi di artiglieria semoventi tra cui 24 lanciarazzi M142 Himars, nonché 90 elicotteri tra cui 17 AH64 Apache e 15 CH47 Chinook, o anche 4 sottomarini d'attacco, 6 fregate, 6 corvette e 4 navi d'assalto , sa di essere vulnerabile a massicci attacchi preventivi. Questo è esattamente dove l'F-35B, probabilmente la versione più avanzata dell'aereo Lockheed-Martin, offre funzionalità che nessun altro dispositivo è attualmente in grado di fornire.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Analisi della difesa | Aerei da caccia | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli