La Turchia vuole essere la prima a sviluppare una nave da trasporto di droni da combattimento

Mentre la portaerei d'assalto TCG Anadolu sarà presto trasferita alla Marina turca, Ankara sembra sempre più convinta dal concetto di portaerei da combattimento, che rappresenterebbe, secondo i funzionari turchi, una continua evoluzione delle portaerei negli anni e nei decenni venire. Per questo Ankara lavorerà sin dal varo dell'Anadolu, alla progettazione di una nuova nave appositamente progettata per questo scopo, e che sarà in grado di implementare droni da combattimento azionati da elica come la TB2 Bayraktar che riscuote un vero successo a livello internazionale scena per diversi mesi, il futuro TB3 dotato di ali pieghevoli,...

Leggi l'articolo

Quali conseguenze per la Francia se i programmi SCAF e Tempest si fondessero?

Dopo il suo omologo tedesco tenente generale Ingo Gerhartz, tocca al generale Luca Goretti, Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare Italiana, dichiarare che, secondo lui, i programmi europei di velivoli da combattimento di 6a generazione SCAF (for Future Combat Air System) che riunisce Germania, Spagna e Francia, e FCAS (che sta per Future Combat Air System, lo stesso acronimo) che riunisce Gran Bretagna, Italia e Svezia, dovrebbero fondersi in un futuro più o meno prossimo. Secondo il generale italiano, viste le questioni industriali e di bilancio, e la vicinanza di programmi, attori industriali e paesi,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE