La Croazia avrebbe scelto il Rafale per sostituire il suo Mig-21

secondo il sito croato jutarnji.fr, che non è altro che il titolo più importante del principale gruppo di stampa del paese, secondo quanto riferito dalle autorità di Zagabria l'offerta francese per 12 ha utilizzato Rafale per modernizzare la sua forza aerea e sostituire i suoi Mig-21 acquisito dalla Russia può dopo l'indipendenza. Il costo dell'operazione, compresi i 12 dispositivi, munizioni e addestramento, rappresenterebbe una dotazione di poco inferiore a 1 miliardo di euro. I primi 6 aeromobili, che saranno prelevati da aeromobili in servizio con l'Aeronautica Militare e lo Spazio francese, potrebbero essere consegnati già nel 2024 se il contratto definitivo potesse essere firmato entro la fine dell'anno, gli ultimi 6 nel 2025. Il croato Il Consiglio di Difesa avrebbe, secondo il sito, dato il suo sostegno al governo per acquisire gli apparati. Un secondo sito croato, vecernji.hr, fornisce maggiori dettagli sull'operazione, e specifica che l'addestramento dei piloti richiederà 2 anni e che la velocità di consegna dei Rafales sarebbe stata un criterio importante in questo caso.

Se le informazioni dovessero essere confermate, e abbiamo tutte le ragioni per credere che sarà molto presto, sarebbe un altro successo per il velivolo francese quest'anno, dopo l'acquisizione di 18 Rafale di cui 12 utilizzati dalla Grecia a gennaio, e il annuncio di un ordine a sorpresa per 30 nuovi aerei da parte dell'Egitto pochi giorni fa. Inoltre, è il primo cliente non appartenente all'ecosistema Dassault, poiché Egitto, Qatar, India e Grecia sono, tutti e 4, clienti abituali di aeromobili francesi, e tutti utilizzano Mirage 2000. Sarebbe un grande successo anche per il nuovo Posizione francese che integra dispositivi di seconda mano nelle sue offerte, basata sulla straordinaria aggiornabilità del Rafale rispetto ai suoi concorrenti. Si tratterebbe finalmente del primo successo diretto del Rafale contro l'F16 Viper, presentato come il principale concorrente del velivolo francese in questo caso, e di cui finora aveva preso il controllo gran parte dei contratti di ammodernamento delle forze aeree dell'Europa orientale.

le forze aeree croate stanno ora allineando 8 Mig 21Bis acquisiti dalla Russia all'inizio degli anni 90. L'arrivo del Rafale genererà una profonda evoluzione delle capacità di questa forza aerea.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE