La strategia di Pechino per conquistare Taiwan può essere contrastata?

« L'indipendenza di Taiwan significa guerra". È in questi termini molto inequivocabili che Wu Qian, portavoce del Ministero della Difesa della Repubblica Popolare Cinese, conclude venerdì 29 gennaio un briefing alla stampa cinese sulle manovre e le ripetute esercitazioni svolte dal People's Liberation Esercito, sue forze aeree e navali, nel Passo di Taiwan e nel Mar Cinese nei giorni scorsi. E per specificare che fino a quando il DDP, il partito indipendentista al potere nell'isola dal 2016, continuerà a rifiutare il reinserimento di Taiwan in Cina, le tensioni con Taipei e con i suoi alleati aumenteranno.

Questa dichiarazione segna una nuova soglia nella semantica di Pechino su Taiwan, ma anche nella sua posizione militare. Ogni mese ormai, mentre è ovvio che gli stessi taiwanesi sono per lo più ostili a un ritorno all'ovile di Pechino, Le autorità cinesi spostano il cursore delle minacce, in modo da tenere sempre sotto controllo sia le aspirazioni della popolazione dell'isola a dichiarare ufficialmente la propria indipendenza, sia il loro eventuale sostegno dall'esterno, in particolare dagli Stati Uniti. Ma quella che viene presentata dalle autorità cinesi come risposta alle provocazioni, a volte provenienti da Taipei, a volte dagli Stati Uniti o dall'Occidente, si rivela in realtà una strategia metodicamente applicata da Xi Jinping sin dalla sua ascesa al potere nel 2013.

Il presidente Trump ha perseguito politiche commerciali e internazionali che hanno portato la Cina a svelare le sue ambizioni e il calendario internazionale

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE