La Difesa britannica vedrà il suo budget crescere di 24 miliardi di sterline nei prossimi 4 anni

La Gran Bretagna è un paese di contrasti e la sua classe politica, come il clima, a volte può riservare grandi sorprese. Ecco come dopo 3 mesi di voci e timori sul futuro budget destinato alla Difesa Unito, e le probabili conseguenze degli assi strategici che saranno definiti dalla prossima revisione strategica, il governo di Boris Johnson ha preso la decisione di avviare uno sforzo senza precedenti per 30 anni attraverso la Manica dare agli eserciti britannici i mezzi per svolgere le loro missioni.

In concreto, il bilancio delle forze armate aumenterà gradualmente di 24 miliardi di sterline nei prossimi 4 anni, uno sforzo di oltre 16,5 miliardi di sterline in aggiunta ai precedenti impegni di bilancio, in un modello che garantisce il rispetto impegno per una crescita del bilancio al di sopra dell'inflazione più 0,5%. Pertanto, per il 2021, questo nuovo approccio consentirà agli eserciti britannici di vedere il loro budget aumentare da 40 a 41,5 miliardi di sterline e dovrebbe aumentare di almeno 2 miliardi di sterline ogni anno per i successivi 3 anni.

Il governo Johnson garantisce con questo nuovo budget in crescita, la sostenibilità del programma Tempest, che alcuni ritenevano impossibile da realizzare per la Gran Bretagna.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso agli articoli completi di Analisi, OSINT e Sintesi. Gli articoli negli archivi (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati Premium.

A partire da € 6,50 al mese – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE