L'Italia offre alla Polonia la progettazione congiunta del carro pesante europeo

Sia Roma che Varsavia hanno manifestato a Germania e Francia il loro interesse per il programma di MGCS carro armato di nuova generazione questi ultimi mesi. Tuttavia, la coppia franco-tedesca sembra, in entrambi i casi, non aver dato una risposta favorevole a questi approcci, né su richiesta di Roma di integrare il programma MGCS nel quadro di Cooperazione strutturata permanente europea, o PESCO. Pertanto, non sorprende scoprire che l'Italia ha offerto alla Polonia il progetto comune di un nuovo carro armato pesante e aprirne l'accesso ad altri partner europei, come il Spagna.

secondo il sito web polacco defence24.com, il governo polacco sembra interessato a questa offerta, che inoltre risponderebbe meglio al programma di sostituzione dei suoi T72 e PT91, rispetto al programma MGCS che prevede un'entrata in servizio troppo tardiva per Varsavia intorno al 2035. L'industria polacca potrebbe probabilmente negoziare una posizione dominante all'interno di tale cooperazione, semplicemente a causa del volume di armature richiesto per sostituire i suoi 600 carri armati risalenti al tempo del Patto di Varsavia. Inoltre, la strategia italiana è chiaramente quella di fare affidamento sulle frustrazioni create dalla rigidità del programma MGCS in Europa, la porta che resta, per il momento, chiusa ad altri attori.

Notizie sulla difesa MBT PT91 | Germania | Carri armati MBT
Derivato dal T72M1, il PT91 Twarty polacco è entrato in servizio nel 1995, ma resta al di sotto delle prestazioni dei carri armati pesanti europei come il Leopard 2 o Leclerc.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità.

Meta-Defense festeggia il suo 5° anniversario!

LOGO meta difesa 114 Notizie sulla difesa | Germania | Carri armati MBT

- 20% sul tuo abbonamento Classic o Premium, con il codice Metanniv24, jusqu'au Solo il 21 maggio !

Offerta valida dal 10 al 21 maggio per la sottoscrizione online di un nuovo abbonamento Classic o Premium, annuale o settimanale sul sito di Meta-Defense.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli