L'aeronautica americana potrebbe trasformare gli aerei da trasporto in bombardieri e altro ancora

La scorsa settimana, l'Air Force Research Laboratory (AFRL) e l'Air Force Special Operations Command congiuntamente svelato avendo effettuato tra gennaio e febbraio diversi test di lancio di missili da crociera dalla rampa posteriore di aerei cargo C-130 Hercules e C-17 Globemaster III. Questi test vanno bene nella lunga serie di programmi della US Air Force mirava a fornire ai suoi aerei da trasporto una capacità secondaria di bombardamento di precisione.

Per questa campagna di test di volo, l'aeronautica americana avrebbe utilizzato dimostratori di almeno un nuovo tipo di armamento, il CLEAVER (Cargo Launch Expendable Air Vehicles with Extended Range – Veicoli aerei sacrificabili a lunga autonomia lanciati da un aereo cargo). Dimostrando una qualche forma di maturità tecnologica, il concetto MANNAIA potrebbe rapidamente dar vita a un sistema d'arma operativo che consenta di trasformare gli aerei dell'Air Mobility Command (il comando USAF preposto agli aerei da trasporto) in bombardieri. Ma CLEAVER, o un sistema equivalente, potrebbe offrire agli aerei cargo capacità di intelligenza, guerra elettronica e scorta senza precedenti.

CLEAVER MC 130J Difesa Notizie | Trasporti Aviazione | Bombardieri strategici
Due dimostratori di munizioni CLEAVER su un pallet quando hanno lasciato cadere un MC-130J. I dettagli sulle capacità dell'arma e su come è stata schierata non sono ancora stati rilasciati.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Actualités Défense | Aviation de Transport | Bombardiers Stratégiques

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli