Con il missile Martlet, gli elicotteri Wildcat della Royal Navy avranno una potenza di fuoco unica al mondo

In un comunicato stampa congiunto , Thales e Leonardo hanno annunciato il primo lancio riuscito di un missile LMM (Lightweight Multirole Missile) da un elicottero Wildcat AW159. Sviluppato da Thales, l'LMM è un missile leggero versatile sviluppato per le forze armate britanniche. Nella Royal Navy, è già stato testato il fuoco mare-mare dalle fregate, ma questa è la prima volta che il nuovo missile (designato Martlet nella Royal Navy) ha sparato da un elicottero Wildcat.

Per l'occasione, l'elicottero progettato dalla filiale britannica dell'italiano Leonardo (ex Westland) è stato equipaggiato con i suoi nuovi supporti per le armi, il Weapon Wing di Leonardo . Sviluppate per fornire ulteriore sollevamento all'elicottero, le Weapon Wings consentono al Wildcat di trasportare armamenti pesanti con un impatto minimo sulla portata, sulla velocità e sul carico utile dell'aeromobile.

Il Wildcat sarà in grado di imbarcare fino a venti missili multiruolo Martlet, dandogli una capacità operativa unica di fronte a tutti i tipi di minacce asimmetriche

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE