L'esercito britannico svela il carro armato Streetfighter II mentre il futuro di Challenger 2 rimane incerto

Pochi giorni fa, a seguito di un'esercitazione a Coperhill Down, il Royal Tank Regiment dell'esercito britannico ha presentato un dimostratore di carri armati Challenger 2 ottimizzato per il combattimento urbano. Designato Streetfighter II, questa variante modificata del carro armato britannico fa seguito al primo Streetfighter con il nome, un altro dimostratore destinato a testare l'integrazione di droni rotanti, nuova schermatura anti-IED, una telecamera posteriore o persino una torretta teleoperata per armamento secondario . La nuova versione del Challenger 2 presentata dall'esercito britannico ha una serie di modifiche che dovrebbero consentire al carro armato di migliorare le sue prestazioni complessive in combattimento, in particolare...

Leggi l'articolo

Fincantieri rafforza i legami con il Qatar

I cantieri italiani Fincantieri e il Ministero della Difesa del Qatar hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) per rafforzare i legami e il lavoro congiunto tra il gruppo navale italiano e la holding statale Barzan del Qatar. Questo accordo riguarda la cooperazione tecnologica nella costruzione navale, ma anche la Cybersecurity e i radar, e potrebbe dare origine a nuovi ordini. Inoltre, include la costruzione della base navale da cui opereranno i nuovi edifici della flotta ordinati nel 2016, nonché tutti i servizi che circondano questa flotta, come la manutenzione e...

Leggi l'articolo

MBDA svela il suo missile SPEAR EW per eliminare le difese antiaeree nemiche

La soppressione delle difese antiaeree è riconosciuta come il punto debole delle forze aeree europee, che non dispongono né di velivoli di supporto dedicati al jamming, come l'americano EG-18 Growler, né di munizioni aria-terra specializzate in questo disegno di legge europeo missione. Almeno così è stato fino ad ora, dal momento che il produttore europeo di missili MBDA in collaborazione con l'italiano Leonardo, ha presentato il suo nuovo missile SPEAR EW (Electronic Warfare o Electronic Warfare), destinato principalmente ad equipaggiare gli aerei Typhoon europei. Fino ad oggi le missioni SEAD (Search and Destroy) volte ad eliminare le difese antiaeree nemiche erano affidate a dispositivi in ​​grado di implementare il missile anti-radar...

Leggi l'articolo

Il DGA notifica all'ordine di 54 Griffon MEPAC equipaggiati con malte da 120mm 2M2R

In un comunicato stampa pubblicato lo scorso 24 gennaio, il GME Scorpion – Momentary Grouping of Companies composto da Nexter, Arquus e Thales – ha dichiarato che la DGA aveva notificato loro in data 30 dicembre 2019 una nuova modifica al contratto del programma SCORPION. L'emendamento riguarda l'ordine previsto dalla scorsa estate per 54 veicoli corazzati multiruolo Griffon equipaggiati per trasportare nella stiva un mortaio rigato da 120 mm. L'emendamento consente così di rispettare l'obiettivo di 1872 veicoli SCORPION previsto dall'attuale legge di programmazione militare. Questa nuova variante del Griffon è designata MEPAC, for Embedded Mortar for Contact Support, il mortaio in questione è...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE