I veicoli corazzati russi di nuova generazione entrano in servizio con 2020

Dopo la guerra in Afghanistan, la prima guerra del Golfo e la guerra in Cecenia, i carri armati russi avevano perso gran parte del loro prestigio sulla scena militare internazionale. Consapevoli dei limiti dei modelli esistenti, le autorità del Paese hanno avviato, a partire dagli anni 2010, la progettazione di una nuova generazione di veicoli blindati per riprendere il sopravvento sulla produzione occidentale, così come i veicoli corazzati russi del dopoguerra. la guerra fredda. Cos'è questa nuova attrezzatura e cosa possiamo dire a riguardo allo stato delle nostre conoscenze? Il carro armato T-14 Armata Heir...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE