Il sistema di difesa a corto raggio navale PANTSIR-ME attira l'attenzione sul Medio Oriente

Secondo il direttore della cooperazione internazionale della compagnia russa Rostec, il nuovo sistema di protezione antiaerea navale a corto raggio Pantsir-ME genererebbe grande interesse tra Partner mediorientali dell'industria della difesa russa.

Derivato dal sistema di protezione ravvicinata Pantsir-S1 e S2, composto da diverse forze armate comprese le forze armate russe, per la protezione ravvicinata di siti sensibili, il Pantsir-ME è costituito da un radar a banda UHF e EHF, che mostra un raggio di rilevamento di 35 km e un raggio di ingaggio di 25 km per un bersaglio di grandi dimensioni, nonché un sistema di interrogazione IFF. Il Panstir è progettato per ingaggiare fino a 12 bersagli in un minuto, dai missili da crociera agli aerei da combattimento e ai droni.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE