La Turchia svilupperà un nuovo elicottero da attacco pesante

Le autorità turche hanno firmato con Turkish Defence Industries e il gruppo Turkish Aerospace Indusdries un accordo per la progettazione e la produzione di un nuovo elicottero d'attacco pesante fattura locale, denominata ATAK 2. 

A differenza del suo predecessore, il T-129 ATAK, un elicottero d'attacco leggero molto ispirato all'A129 Mangusta dell'italiana Agusta, il nuovo velivolo dovrà fare affidamento il più possibile su tecnologie e know-how locali, sia per garantire un'autonomia strategica come la libertà di esportare il nuovo dispositivo. Pour ce faire, le nouvel hélicoptère intègrera des technologies issues des programmes T-129 et T625, un hélicoptère polyvalent de classe 6 tonnes conçu à la demande de l'armée de l'air turque, et qui a effectué son premier vol l'année ultima.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE