Ma cosa vuole la Germania in Difesa?

A dir poco, la Germania ha inviato negli ultimi mesi segnali molto contraddittori in termini di impegni di cooperazione e difesa. 

Da un lato, Me Merkel e il suo secondo classificato, il ministro della Difesa Ursula von der Leyen, capitali di giro per firmare accordi e impegni della Difesa, promettendo il ruolo crescente della Germania nell'Europa della Difesa come nella NATO. I due leader tedeschi non nascondono, inoltre, l'ambizione del Paese di diventare il perno di questa difesa europea, e molti Paesi del Nord e dell'Est Europa sono sensibili a questo discorso. Allo stesso tempo, si impegnano in una cooperazione bilaterale seriale, sia con la Francia, ma anche con Paesi Bassie diversi paesi dell'Europa orientale.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE